Registrazione di veicoli nelle zone LEZ in Belgio

Per accedere alle zone ambientali LEZ (Low Emission Zone) istituite in Belgio, è obbligatoria una registrazione che serve a verificare se la categoria EURO (ed eventualmente la data di prima immatricolazione) è autorizzata a circolare nella zona interessata.
Ogni veicolo straniero non immatricolato in Belgio ha l’obbligo di registrazione. Un’eccezione si applica ai veicoli olandesi che non devono più registrarsi nelle Fiandre (ad esempio Anversa).

Dato che esistono regolamenti diversi in ciascuna LEZ, la registrazione avviene separatamente in ogni città/comune o regione. Se, una volta avvenuta la registrazione in una LEZ specifica, un veicolo non fosse conforme con la categoria EURO prevista, sarebbe possibile acquistare un pass giornaliero/biglietto supplementare di accesso alla LEZ a determinate condizioni.

La registrazione di un veicolo è valida solo per un periodo limitato in una LEZ. È quindi necessario effettuare una nuova registrazione del veicolo (a seconda del tipo di motore e della durata di transito), che è diversamente regolata in ogni LEZ, come chiaramente spiegato sul nostro sito web.

Ogni anno o 3-4 anni sono previste ulteriori limitazioni alla circolazione in ogni LEZ. In tal modo, le normative EURO previste diventeranno più rigorose e sarà obbligatorio effettuare una nuova registrazione del veicolo o acquistare un pass giornaliero/biglietto supplementare di accesso alla LEZ.

A differenza delle Fiandre/Anversa, nella regione di Bruxelles la registrazione rimane sempre valida per tre anni. Tuttavia, ciò non significa che è possibile circolare per tre anni.
I criteri di accesso devo essere comunque osservati e, se necessario, deve essere acquistato anche un pass giornaliero.

Il Registry-Sticker rende sistematici vari regolamenti e biglietti di accesso per le stesse categorie EURO in ogni LEZ

A causa delle svariate normative e specifiche relative alle categorie EURO nella città o nel comune corrispondente e all´interno della loro LEZ, esistono diverse limitazioni alla circolazione per i vari tipi di veicolo.
Per i veicoli immatricolati all´estero, è molto difficile rispettare tali normative, in quanto ogni registrazione viene effettuata separatamente per ogni città e LEZ (Low Emission Zone) e non è trasferibile, così come l´acquisto di un biglietto di accesso alla LEZ è valido solo in una LEZ specifica. Ciò potrebbe comportare il rischio di notevoli sanzioni.

Il Registry-Sticker belga è stato creato da Green-Zones per offrire una migliore comprensione dei vari regolamenti e fornire una panoramica sui veicoli e le categorie EURO (con o senza il biglietto di accesso) autorizzati alla circolazione nelle zone LEZ in diversi periodi di tempo.

Grazie alla sua classe di registrazione (2, 3 o 4), al colore (viole, arancione, rosso), al periodo di validità (data del primo ingresso e dell´ultima uscita), al nome della città della zona LEZ corrispondente, il Registry-Sticker è in grado di documentare l’ingresso in una LEZ: chi, quando, dove e per quanto tempo. I vari Registry-Sticker corrispondenti alle categorie EURO per ogni LEZ sono elencati in una tabella, come ad esempio Anversa o Bruxelles.

Green-Zones invia il Registry-Sticker al cliente per comprovare l´avvenuta registrazione e l´eventuale acquisto del biglietto di accesso/pass giornaliero alla LEZ. Non vi è alcun obbligo di apporlo sul veicolo. Tuttavia, è consigliabile conservarlo a bordo, in quanto contiene informazioni importanti e ha una validità di 5 anni.

Ordinare qui il servizio di registrazione per le zone ambientali belghe