Zona ambientale Bruxelles - Belgio

Validità dei bollini oggi, 25/06/2018.

Non c'è nessun preallarme.

Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso è ancora consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
L'accesso alla zona è ancora consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Nessuna restrizione. L'accesso è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Motocicli

Veicoli a due o tre ruote e quadricicli leggeri

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Trasporto di merci

Veicoli per trasporto di merci con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso è consentito.
Trasporto di persone

Veicoli per il trasporto di persone con almeno 4 ruote

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.
Veicoli agricoli o forestali

Veicoli agricoli o forestali

Attualmente l'accesso è consentito.
Attualmente l'accesso alla zona è consentito.

La zona ambientale di Bruxelles

Dal gennaio 2018, nella città di Bruxelles è stata introdotta una zona LEZ (Low Emission Zone) a basse emissioni che copre tutti i 19 comuni della regione. La zona copre un'area di 161 km² con circa 1,2 milioni di abitanti. È delimitata ad ovest e a nord dall'autostrada E19, ad est dall'autostrada europea E40 e a sud dal comune di Watermael-Boitsfort. Per le autostrade europee E19 e E40, le restrizioni di ingresso nella LEZ di Bruxelles non vengono applicate. Sono esclusi anche i quattro parcheggi Park&Ride, situati al confine della zona ambientale.

La zona LEZ di Bruxelles è sempre attiva, 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana, anche la domenica e i giorni festivi. La LEZ regola l'accesso per le seguenti categorie di veicoli: autocarri della categoria N1, autobus delle categorie M2 e M3, autoveicoli della categoria M1.

Immagine: Centro urbano di Bruxelles – zona ambientale

Da ciò risulta un divieto di circolazione per i veicoli diesel delle categorie EURO 0 e 1, che possono accedere temporaneamente alla zona acquistando un biglietto di accesso. Non esistono restrizioni di ingresso per i ciclomotori ed i motocicli della categoria L, gli autocarri delle categorie N2 e N3, i caravan e i veicoli d´epoca di età superiore ai 30 anni.

Nel 2019, 2020, 2022 e 2025, le restrizioni di ingresso per i veicoli diesel nella zona LEZ saranno più rigide e divise in quattro fasi. Nel 2019 e 2025, ciò avverrà in due fasi per i veicoli a benzina.

Mediante delle telecamere ANPR vengono effettuati controlli di conformità.
Sotto la voce del menu Sticker Bruxelles sono elencati i tipi di veicolo, le categorie EURO e le classi di registrazione autorizzati ad accedere alla LEZ di Bruxelles.

È possibile ordinare qui un Registry-Sticker belga per le zone ambientali in Belgio

Tabella riassuntiva della zona ambientale di Bruxelles

Nome della zona ambientale:
Zona ambientale Bruxelles - Belgio
Zona ambientale annunciata il:
02/06/2016
Zona ambientale in vigore dal:
01/01/2018
Tipo di zona ambientale:
Permanente
Obbligo attuale di registrazione:
Automobile (M1), Minibus (M2), Autobus (M3) e Furgone (N1)
Classi di registrazione autorizzate dal 01/10/2018:
Bruxelles Classe 4 (vedi alla voce Classificazione Registry-Sticker)
Ulteriori restrizioni per le classi di registrazione autorizzate:
Dal 2019 solo veicoli diesel delle categorie EURO 3-6 e veicoli a benzina delle categorie EURO 2-6. Dal 2020 solo veicoli diesel delle categorie EURO 4-6 e veicoli a benzina delle categorie EURO 2-6. Nel 2022 e 2025 saranno applicate ulteriori restrizioni.
Divieti di circolazione (temporanei):
attualmente non noti
Divieti di circolazione (permanenti):
Autocarri della categoria N1, autobus delle categorie M2 e M3 e veicoli della categoria M1 che non soddisfano lo standard di emissione EURO 2. Eccezioni: vedi il punto Eccezioni. Non esistono restrizioni di ingresso per i veicoli a due ruote della categoria L, gli autocarri delle categorie N2 e N3, i caravan e i veicoli d´epoca di età superiore ai 30 anni.
Sanzioni:
150-350 Euro
Territorio/ estensione della zona ambientale:
L´area interessata copre l´intera regione di Bruxelles con tutti i suoi 19 comuni, 161 km² e 1.175.000 di abitanti. È delimitata ad ovest e a nord dall´autostrada E19, a est dall´autostrada europea E40 e a sud dal comune di Watermael-Boitsfort.

Per le autostrade europee E19 e E40, le restrizioni di ingresso nella LEZ di Bruxelles non vengono applicate. Sono esclusi anche i quattro parcheggi Park&Ride di Céria Coovi (Anderlecht), Stalle (Ukkel), Kraainem (Sint-Lambrechts-Woluwe) ed Esplanade (città di Bruxelles), situati al confine della zona ambientale.

Particolarità:
La classe di registrazione 2 può accedere, in via d´eccezione, acquistando un biglietto di accesso giornaliero (fino ad un massimo di 8 volte l´anno).
Contatto zona ambientale e deroghe:
Città di Bruxelles, lez@environnement.brussels